“Troppi poveri. Se non arrivano risposte si rivolgeranno ai boss”

da

24 Aprile 2022

La Repubblica - Palermo

«La giustizia deve parlare ai poveri, ai diseredati di questa città», ha detto al suo insediamento con parole
accorate. Lia Sava è la prima donna che occupa il posto di procuratore generale di Palermo, che fino a qualche mese fa è
stato di Roberto Scarpinato.

Articoli recenti

Tutto pronto per MuST23, mercoledì 22 maggio l’inaugurazione

Dopo mesi di lavori per la predisposizione dell’area, MuST23 - Museo Stazione 23 Maggio è...

Alla scoperta della cittadinanza attiva: Addiopizzo e Istituto Comprensivo De Amicis-Da Vinci insieme

Un laboratorio di educazione civica, dedicato ai più piccoli, per diventare cittadini attivi e...

46esimo anniversario dell’omicidio mafioso di Peppino Impastato

da l' agenda dell'antimafia - Centro siciliano di documentazione "Giuseppe Impastato" - Palermo...

Il primo appuntamento di consumo critico “Pago chi non paga” di primavera presso Artedè-Grassi

Venerdì 10 maggio dalle ore 17,00, a Palermo, presso "Artedè Grassi", si svolgerà il primo...

Dalla Kalsa allo Stadio Barbera: il calcio che unisce

Anche quest’anno, grazie al Palermo Football Club e al suo Presidente Dario Mirri, insieme ai...

Ricordando Pio La Torre e Rosario Di Salvo

42 anni fa, il 30 aprile 1982, Cosa nostra assassinava barbaramente l’On. Pio La Torre e il suo...
ULTIME DAI GIORNALI
5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
Addiopizzo TRAVEL
Addiopizzo STORE