Addiopizzo compie 18 anni

da

29 Giugno 2022

La storia di Addiopizzo inizia nel 2004. La notte tra il 28 e il 29 giugno, per le strade del centro di Palermo, per la prima volta compaiono centinaia di  adesivi listati a lutto con su scritto: “UN INTERO POPOLO CHE PAGA IL PIZZO È UN POPOLO SENZA DIGNITÀ”. Gli autori del gesto anonimo sono un piccolo gruppo di giovani palermitani.
Da allora di strada ne abbiamo fatta tanta…

Per ricordare quel momento di 18 anni fa, questa notte abbiamo tappezzato di adesivi i quartieri Sperone, Roccella e Brancaccio di Palermo, perché seppure nel corso degli anni siano stati conseguiti risultati importanti resta ancora molto da fare, soprattutto nelle periferie della città.

Inoltre, in questo giorno per noi speciale vogliamo condividere con tutti una novità: il restyling completo del nostro sito web, finanziato dal Resilience Found.
Una nuova veste grafica più accattivante, un’interfaccia più user-friendly, la riorganizzazione dei contenuti prodotti da Addiopizzo nei suoi 18 anni di attività, nuovi strumenti per incentivare il consumo critico a sostegno della rete di imprese pizzo-free, nuovi canali per raggiungere chi ha bisogno di aiuto: sono queste alcune delle novità che potete scoprire navigando le pagine del sito addiopizzo.org. Scopri di più

5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
addiopizzo travel
addiopizzo store

ARTICOLI RECENTI

tutte le news >

La qualità del consenso

«Siate forti, ragazzi! Siate pieni di adrenalina! Siate consapevoli del vostro ruolo! Rinunciate al voto se sentite...