PARCO LIBERO — PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEL CONCORSO E PRESENTATI I VINCITORI

da

17 Novembre 2021

Si è concluso il Concorso d’Idee per la riqualifica di Parco Libero a Palermo, al Comune l’onere di raccogliere gli spunti emersi dalle progettazioni premiate.parco libero grassi

Sono stati pubblicati gli esiti del Concorso di Idee che nei mesi scorsi ha coinvolto iscritti e laureati, italiani e stranieri, alle Scuole di Architettura del Paesaggio e di Architettura.

L’obiettivo del bando era la ricerca di interventi volti alla «creazione di un paesaggio esemplare e simbolico, per il recupero di un’area degradata in un contesto periferico ma di alto valore etico e paesaggistico», come si legge nella Lettera ai Partecipanti di Alice Grassi, figlia di Libero e presidente dell’Associazione.

Lo spazio sul quale sorge Parco Libero infatti, nel quartiere Acqua dei Corsari, permetterebbe l’ideazione di un giardino urbano vicino al mare, ma si presenta oggi come un luogo connotato da forte degrado ambientale — dovuto alla presenza di discariche abusive — ed edilizio, in seguito agli abusi risalenti al “sacco di Palermo”.

Quella che un tempo era zona balneare e marinara oggi è priva di servizi e attrezzatture che permetterebbero ai cittadini di riappropriarsene.

La Premiazione

Sabato 18 dicembre sono stati pre­sen­ta­ti e pre­mia­ti, presso la sala Stel­la Ma­ris al­l’in­ter­no del Por­to di Pa­ler­mo, i pro­get­ti vin­ci­to­ri del Con­cor­so di idee.

Premiati parco LiberoLa premiazione è stata anche l’occasione per fare il punto sullo stato di progettazione dell’intervento di bonifica previsto sull’area. «Gli appalti per la bonifica – dice la presidente di Parco Libero Alice Grassi– stanno accumulando ritardi su ritardi e questo ci preoccupa molto. Perdere il finanziamento sarebbe l’ennesimo delitto verso questa parte di territorio e verso la città».

A rispondere alla Call lanciata a giugno scorso sono stati giovani di tutta Italia riuniti in 12 accorpamentimenti. Alla fine delle valutazioni, la miglliore idea progettuale è risultata quella del raggruppamento composto da Edoardo Cicala (capogruppo), Gioacchino Spallina, Natalia Di Gangi, Laura Castelluccio, Emanuele Di Lorenzo, Angel Ramos Domìnguez, Davide Trapani, Francesco Malletta. Si è classificato “secondo” il gruppo da Alessandro Viscuso (capogruppo), Roberta Marchese, Marta Lo Piccolo. Il terzo posto ha invece premiato con un ex aequo due diversi raggruppamenti: quello composto da Alessandro Tonetta (capogruppo), Angelo Vitello, Edoardo Sanfilippo; e l’altro composto da Francesco Gnoffo (capogruppo), Davide Gianluca Abbate.
La graduatoria completa è pubblicata sul sito dell’Associazione Parco Libero https://www.parcolibero.org/esiti-concorso/

— Guarda la fotogallery

 

 

 

5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
addiopizzo travel
addiopizzo store

ARTICOLI RECENTI

tutte le news >

Pizzo a Borgo Vecchio, 28 condanne

Le estorsioni al Borgo Vecchio senza sconti a niente e nessuno: dai cantieri ai negozi e pure alle feste patronali con...