Ragazzine abusate dai rampolli dei clan, quattro arresti. Con loro il figlio di un politico

da

16 Novembre 2023

la Repubblica Palermo

Per sangue e clan si credevano i padroni del paese e di chi ci abitasse. Con loro c’era anche il figlio di un amministratore locale che sull’attività del padre faceva leva per costruire la propria piccola aura di potere. E tutti e tutti insieme lo hanno usato su due ragazzine, una delle quali abusata più volte, dall’estate del 2022 ad oggi. Per questo, tre giovani di Seminara, paese della zona aspromontana in provincia di Reggio Calabria, sono stati arrestati oggi dai agenti del commissariato di Palmi su richiesta della procura diretta da Emanuele Crescenti e per ordine del giudice per le indagini preliminari. Per un quarto ragazzo sono stati ordinati i domiciliari, ma questa mattina all’alba, quando i poliziotti si sono presentati a casa sua di lui non c’era alcuna traccia.

Articoli recenti

Memoria e impegno, ricordando Giorgio Ambrosoli

L’11 luglio 1979, 45 anni fa, la mafia eliminava a Milano Giorgio Ambrosoli, avvocato e...

Gli “attacchini” di Addiopizzo tornano per le strade di Palermo con un nuovo messaggio

Questa notte siamo tornati per le strade di Palermo per rinnovare una tradizione che ci accompagna...

ADDIOPIZZO 20, la mostra che racconta i vent’anni di Addiopizzo

All’alba del 29 giugno del 2004 la città di Palermo, per la prima volta, si risvegliava tappezzata...

Entra nella rete di consumo critico “Pago chi non paga” il ristorante Addakuosa

Lo scorso primo marzo ha aperto i battenti “Addakuosa”, il ristorante di Luciano Di Marco (detto...

Addiopizzo si costituisce parte civile nei confronti dei 31 commercianti di Brancaccio

Nella giornata di ieri siamo stati ammessi dal giudice dal giudice per l’udienza preliminare parte...

La tap room di Ballarak si unisce alla rete di Addiopizzo

Per molti palermitani e non, Ballarak è un nome e un logo che sicuramente hanno incontrato e che...
ULTIME DAI GIORNALI

Racket, 20 anni di resistenza

La notte fra il 28 e il 29 giugno la città fu tappezzata dagli adesivi: “Un intero popolo che...

5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
Addiopizzo TRAVEL
Addiopizzo STORE