Il pasticcere con il mitra armava il clan di Resuttana. Blitz della polizia, sette arresti

da

16 Novembre 2023

la Repubblica Palermo

Pasticciere e allo stesso tempo armiere del clan. Giuseppe D’Amore, titolare del bar pasticcieria D’Amore di viale della Resurrezione è uno dei sette arrestati ieri nel blitz della polizia contro il mandamento mafioso di Resuttana. Era lui che custodiva una mitraglietta Skorpion in un nascondiglio nella camera da letto di casa sua. Il pasticciere del villaggio Ruffini, conosciutissimo a Palermo, non aveva una pistola comune che si può recuperare facilmente al Capo o a Ballarò, ma l’arma lunga prediletta dalle Brigate Rosse, con matricola abrasa e diversi caricatori.

Articoli recenti

Addiopizzo alla scuola elementare “Nicolò Garzilli”

Martedì 21 e venerdì 24 novembre siamo stati ospiti presso la D.D.S. “Nicolò Garzilli”, nel...

Incontro con gli studenti di Psicologia: il percorso di Addiopizzo e il racconto di Roberto Cottone

Un’intensa giornata di dialogo e condivisione, presso la nostra sede in via Lincoln, venerdì 24...

Una giornata in ricordo di Biagio Siciliano e Maria Giuditta Milella

Sabato 25 novembre, il Centro Studi Paolo e Rita Borsellino insieme all'Associazione dei Giuristi...

Al via le iscrizioni all’Executive Master di fair sud in Management e Gestione delle Imprese socialmente innovative

Torna anche quest'anno l'Executive Master di fair sud in Management e Gestione delle Imprese...

Cappadonia al Marina Yachting, anche il nuovo punto vendita nella rete Consumo Critico di Addiopizzo

Cappadonia, celebre per i suoi gelati di alta qualità e artigianalità, consolida la sua presenza...

Addiopizzo accoglie la scuola bilingue “Don Milani” di Verona

Pochi giorni fa abbiamo accolto presso la nostra sede una quarantina di ragazzi e ragazze...
ULTIME DAI GIORNALI
5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
Addiopizzo TRAVEL
Addiopizzo STORE