L’eroe borghese senza borghesia

da

29 Agosto 2015

Fonte: la Repubblica Palermo

Ricordare Libero Grassi a 24 anni dal suo assassinio non significa soltanto replicare un rito che per fortuna è tra i più sobri e antiretorici, ma anche, o soprattutto, rivivere una storia per molti versi emblematica e riflettere su quello che è accaduto in questi anni. Non sarà inutile rammentare che, al di là delle dichiarazioni di solidarietà, Libero Grassi fu isolato dagli altri imprenditori e anche dalla cosiddetta società civile.
Leggi l’articolo

LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Articoli recenti

Piazza Magione, l’Investimento Collettivo continua

Proseguiamo a piazza Magione il percorso di inclusione sociale e di rigenerazione urbana con...

In memoria di Biagio Siciliano e Maria Giuditta Milella

Era il 25 novembre 1985. Un giorno rimasto tristemente scolpito nella memoria dei palermitani. Un...

Sentenza Araldo: condannati gli usurai e risarcite le vittime assistite da Addiopizzo

Ieri è stata emessa la sentenza di primo grado del processo Araldo in cui sono stati condannati...

In ricordo di Gaetano Giordano, a 30 anni dal suo omicidio

Gaetano Giordano era un imprenditore, gestiva insieme alla famiglia tre negozi di profumeria nella...

CROSS – La società civile nella lotta alle mafie globali dalla Convenzione di Palermo ad oggi

Al via "CROSS - La società civile nella lotta alle mafie globali dalla Convenzione di Palermo ad...

Blitz a Misilmeri. Il coraggio di chi ha denunciato con il sostegno di Addiopizzo

Apprendiamo della significativa operazione dei carabinieri del nucleo investigativo di Palermo e...
ULTIME DAI GIORNALI
5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
Addiopizzo TRAVEL
Addiopizzo STORE