COSA PUOI FARE

Dona il 5×1000

Se condividi lo spirito e i valori che animano l’azione di Addiopizzo, donaci il tuo 5×1000

codice fiscale

97205850825

Come donare il 5×1000

Devolvere la quota relativa al 5 per mille è molto semplice. Durante la dichiarazione dei redditi ogni contribuente può destinare la quota del 5 per mille dell’IRPEF nei modelli sotto indicati.

Il codice va inserito nel riquadro denominato Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute, nello spazio al di sotto della propria firma e scrivendo il nostro codice fiscale: 97205850825

RICORDATI CHE È POSSIBILE DESTINARE IL PROPRIO 5 PER MILLE A UN SOLO BENEFICIARIO, INDICANDONE IL RELATIVO CODICE FISCALE.

La destinazione del 5×1000 non comporta alcun aggravio delle imposte: se non si effettua alcuna scelta, infatti, questa percentuale rimane comunque allo Stato. Inoltre non è in alcun modo alternativa all’8×1000: è possibile infatti scegliere di devolvere il 5×1000 al Comitato Addiopizzo e mantenere inalterata la tua scelta riguardo l’8×1000.

97205850825

il nostro codice fiscale

MODELLO UNICO

Lo presentano i titolari di redditi di impresa e di lavoro autonomo per i quali è richiesta l’apertura di una partita IVA.

MODELLO 730

È il modello riservato ai dipendenti e ai pensionati, in caso di dichiarazione dei redditi non troppo complessa.

Certificazione unica (CU)

I soggetti che non sono tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi possono comunque indicare la propria scelta relativa al 5 per mille tramite una apposita scheda allegata direttamente al CU.

Cosa abbiamo realizzato nel 2021 grazie al 5×1000

LOTTA AL RACKET DELLE ESTORSIONI

45 nuove adesioni alla rete “Pago chi non paga”, che arricchiscono il numero di operatori economici pizzo-free.

3 processi in cui Addiopizzo si è costituito parte civile assieme a imprenditori e commercianti vittime di estorsione.

31 operatori economici che hanno ricevuto ascolto e supporto gratuito dal nostro staff, composto da volontari e professionisti. Questa delicata attività è stata rivolta a vittime di intimidazione ed estorsioni che hanno avuto bisogno di sostegno nella fase di denuncia e oltre, ma anche a commercianti e imprenditori oggetto di fatti delittuosi riconducibili a matrici estorsive.

Logo-umano-addiopizzo-consumo-critico
Educativa di strada

EDUCATIVA TERRITORIALE E INCLUSIONE SOCIALE

Educativa di strada. Durante la pandemia abbiamo dovuto riorientare il nostro impegno nel quartiere Kalsa per rimanere vicini a quelle famiglie che hanno vissuto momenti di grande difficoltà. Negli scorsi mesi siamo tornati a svolgere attività di educativa di strada a piazza Magione. Come accade da molti anni, grazie al supporto del CONI e di Rachid Berradi, abbiamo ripreso le attività di inclusione sportiva coinvolgendo decine di bambini.

Hub vaccinale nella nostra sede. L’8 luglio e il 10 agosto 2021 abbiamo trasformato la nostra sede, bene confiscato alla mafia, in hub vaccinale temporaneo per chi vive in condizioni di marginalità nel quartiere Kalsa, raggiungendo quasi 200 somministrazioni.

ATTIVITÀ DI SENSIBILIZZAZIONE

Decine di scuole, associazioni, gruppi scout, parrocchie incontrate dal vivo o attraverso webinar per testimoniare il percorso dal basso di Addiopizzo.

Antiracket. Nel corso del 2021 Addiopizzo ha promosso diverse iniziative di sensibilizzazione e informazione sulle tematiche della denuncia rivolte a commercianti e imprenditori, attraversando le principali vie commerciali della città nei mandamenti mafiosi di Resuttana e San Lorenzo e nel quartiere Borgo Vecchio.

Consumo critico a sostegno delle sorelle Pilliu. Lo scorso 9 giugno abbiamo invitato tutti presso il loro negozio di prodotti tipici per manifestare solidarietà concreta attraverso il consumo critico alle sorelle Pilliu, tra le prime commercianti che nel 2005 sono entrate a far parte della nostra rete di consumo critico antiracket.

Addiopizzo - sensibilizzazione

Galleria media

Altri modi per sostenere il movimento

per il consumatore - cittadino

FIRMA IL MANIFESTO

COSA PUOI FARE

Fà UNA DONAZIONE